#homesweethome | L’armadio che non c’era

Oggi parliamo di armadi, da ricavare anche nelle piccole nicchie che tutti abbiamo all’interno delle nostre case.

Grazie all’immagine sottostante è possibile farsi un’idea di come funziona questo rivoluzionario sistema della Esalinea: se alla fine di un corridoio abbiamo uno spazio morto, proprio lì possiamo ricavare un angolo lavanderia, chiudendo lo spazio fino al soffitto con delle eleganti ante su misura, ante che andranno a schermare completamente la zona così creata. La larghezza e la profondità vengono decisi in base alle esigenze, e le ante arrivano così già pronte per essere montate. Al termine del lavoro non è necessaria alcuna tinteggiatura.

Animazione dal sito della Esalinea

Animazione dal sito della Esalinea

È possibile ricavare uno spazio aggiuntivo anche in situazioni diverse, come quando si ha un muro o un pilastro da un lato: l’altro lato viene rifinito con un fianco preparato su misura insieme alle ante.

Esalinea_01

Un sistema come questo è molto utile anche nell’ingresso per creare dei piccoli armadi dove riporre borse e giacche utilizzando degli angoli di qualsiasi misura.

L'armadio-nicchia Brooklyn

L’armadio-nicchia Brooklyn

La versatilità di questo sistema è notevole, possiamo creare un armadio a muro anche in un angolo della camera da letto come vedete in questa fotografia…

Esalinea_03

Un profilo elastico chiude la fessura che può venirsi a creare tra le imperfezioni del muro e la struttura.È  un sistema molto interessante, anche perché non sono necessari lavori di muratura, stuccatura o tinteggiatura delle pareti evitando così costi aggiuntivi alla realizzazione.

È possibile integrare l’Armadio-Nicchia nell’ambiente preesistente, verniciandolo con la stessa tinta delle pareti. Noi vi consigliamo di laccare la struttura per evitare che le ante possano sporcarsi, in particolar modo intorno alle maniglie.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...